La Basilica di Santa Maria Novella a pochi passi dal nostro elegante hotel a Firenze

Percorrendo 5 minuti di strada dal nostro esclusivo e lussuoso hotel di Firenze centro, è possibile raggiungere una delle meraviglie architettoniche dell'arte italiana, la famosa Basilica di Santa Maria Novella.
Santa Maria Novella è una delle chiese più importanti della città che venne costruita alla fine del 1200 e consacrata solo nel 1420 da Papa Martino V. La famosa facciata che ancor oggi è possibile vedere in tutto il suo splendore, è fra le opere più importanti del Rinascimento fiorentino conclusa definitivamente nel 1920 dopo il tocco finale del famoso architetto Leon Battista Alberti. Il lavoro che realizzò quest'ultimo, fu un attento innesto alle strutture gotiche precedenti riuscendo ad unificare la parte nuova con quella antica attraverso l'utilizzo della geometria modulare, dando valore alla storia dell'edificio e al contesto locale.
Elementi dell'architettura gotica cistercense vanno ad arricchire l'interno della Basilica di Santa Maria Novella di Firenze caratterizzato da una pianta a croce latina (cioè a T), suddivisa in 3 navate con 6 ampie campate che si rimpiccioliscono verso l'altare dando la sensazione di una lunghezza maggiore di quella reale. In fondo alla navata centrale è possibile vedere il Crocifisso di Giotto alto 45 metri, che dopo 12 anni di restauro, nel 2001 è stato nuovamente esposto.
Molto belle sono le vetrate realizzate tra il XIV e il XV secolo in cui spiccano i disegni di Filippino Lippi della Madonna con Bambino, San Giovanni o San Filippo, poste nella Cappella Strozzi.
Questa storica costruzione gotico rinascimentale sarà impossibile da non visitare se soggiornerete all'Hotel Golden Tower, uno dei più lussuosi alberghi di Firenze centro che vi offrirà vacanze da sogno.
Golden Tower Hotel & SPA - Piazza Strozzi 11/r, 50123 Firenze (FI)
Tel. +39 055.287860 Fax. +39 055.2658044
C.F. e P.I.: 03780140400 - info@goldentowerhotel.it
Vacanze e weekend di eccellenza in ville, castelli, dimore storiche